Nervo sciatico infiammato che cos’è, i 5 sintomi e come disinfiammarlo

La sciatica o il nervo sciatico è il nervo più grande del corpo umano formato da diverse terminazioni nervose che provengono dalla colonna vertebrale. Questo inizia alla fine della colonna vertebrale, passando attraverso i glutei e la parte posteriore della coscia, e quando raggiunge il ginocchio si divide tra il nervo tibiale e fibulare comune, raggiungendo i piedi. Ed è in questo percorso che può causare dolore con formicolio e scosse elettriche.

Per curare il nervo sciatico infiammato, il trattamento indicato dal traumatologo o dal fisioterapista deve essere eseguito con farmaci, esercizi e talvolta fisioterapia.

Nervo sciatico infiammatoQuando c’è compressione o infiammazione di questo nervo, sorge il dolore alla sciatica che causa dei sintomi come forte dolore alla schiena, glutei o gambe, ha difficoltà a mantenere la colonna vertebrale dritta.  Cosi si sente dolore quando si cammina. In questi casi è importante consultare un medico, un ortopedico o un fisioterapista in modo che possano guidare un trattamento specifico e appropriato per alleviare il dolore.

Nervo sciatico infiammato: che cos’è, sintomi e come renderlo indolore

Principali sintomi che il nervo sciatico sia infiammato

Se pensi di poter avere un’infiammazione del nervo sciatico, vedi qui i principali sintomi:

1. Dolore con formicolio, intorpidimento o shock nella colonna vertebrale, glutei, gamba o pianta del piede.
2. Sensazione di bruciore, punti di sutura o gamba stanca.
3. Debolezza in una o entrambe le gambe.
4. Dolore che si intensifica con il riposo.
5. Difficoltà a camminare o rimanere nella stessa posizione per lungo tempo.

Spesso questi sintomi sono associati a cambiamenti nella colonna vertebrale, come ernia del disco, spondilosi o artrosi della colonna vertebrale. Per questo motivo, quando sorgono i primi sintomi è molto importante consultare il medico per alcuni test e esami a raggi X sulla colonna vertebrale per valutare se ha qualche alterazione che sta comprimendo il nervo, dando origine ai sintomi.

Quando la persona ha altri sintomi come sensazione, bruciore e sensazione di avere gambe stanche e pesanti, questo non è legato al nervo sciatico, ma sono caratteristici della sindrome del dolore miofasciale, che è spesso confusa con alterazioni del nervo sciatico.

Come sapere se è dolore alla sciatica

nervo sciatico infiammato cause

La diagnosi di dolore alla sciatica può essere fatta dall’ortopedico o dal fisioterapista e si basa sui segni e sui sintomi presentati. Il test cerca di verificare se c’è qualche alterazione del nervo sciatico e può essere eseguito in ufficio.

Il test consiste nel sdraiarsi sulla schiena e sollevare la gamba dritta della barella, se c’è una sensazione di formicolio il test indica che c’è compressione del nervo. Se c’è dolore nell’altra gamba questo indica una grave alterazione della colonna vertebrale come un’estrusione del disco.

I test di Imaging come i raggi X e la risonanza magnetica possono essere utili per valutare la colonna vertebrale aiutando a identificare ciò che sta comprimendo il nervo. Se la colonna vertebrale è sana e invariata, la causa del dolore alla sciatica dovrebbe essere solo tessuto muscolare o connettivo e il trattamento è relativamente più semplice.

Quando si sospetta che il nervo sia danneggiato, il che accade raramente, solo in caso di gravi incidenti in cui potrebbe essere necessario eseguire un elettroneuromiogramma, che è un esame che valuta il funzionamento del nervo stesso.

Trattamenti per il nervo sciatico infiammatonervo sciatico infiammato sintomi

Il trattamento per il dolore o l’infiammazione del nervo sciatico può essere fatto con l’uso di farmaci analgesici e antinfiammatori sotto forma di pillole o unguenti, con l’uso di sacchetti di calore e l’esecuzione di fisioterapia con esercizi specifici. Le opzioni sono:

1. Medicina per il dolore al nervo sciatico infiammato

I farmaci indicati per combattere il dolore nella sciatica prescritti dall’ortopedico possono essere paracetamolo, ibuprofene o alcuni più forti derivati dalla morfina come il tramadolo, accompagnati da un rilassante muscolare come il Diazepan. Ma un modo più naturale per combattere il dolore è prendere il complesso di vitamina B, in quanto migliora la salute dei nervi.

2. Massaggio quanto aiuta per il dolore?

Un trattamento domiciliare per il nervo sciatico infiammato sono massaggi con idratante o oli, in quanto possono essere applicati per alleviare il dolore e migliorare la mobilità, poiché rilassa i muscoli della schiena, delle gambe e dei glutei, diminuendo così la compressione nel nervo. Dovrebbe preferibilmente essere eseguito da un massaggiatore o fisioterapista e potrebbe essere necessario trattare la malattia in clinica, a seconda della gravità. Subito invece puoi provare a fare un masaggio da solo con una pallina da tennis per la sciatica. 

3. Come l’Esercizio migliora l’infiammazione

Il riposo peggiora il dolore, oltre a rimanere nella stessa posizione per lungo tempo e quindi gli esercizi leggeri sono i benvenuti per la sciatica. Inizialmente, i tratti che possono essere fatti con la persona sdraiata sulla schiena e abbracciando le gambe, ad esempio, sono più raccomandati. Se la cosa peggiora ogni volta che fai questi esercizi forse dovresti provare gli esercizi per l’ernia del disco. Che sono praticamente il contrario di questi.

Quando il dolore diminuisce di intensità dopo la prima settimana di terapia fisica può essere eseguiti dei esercizi di rafforzamento muscolare come: sdraiati sulla schiena, piegare le ginocchia e stringere con un cuscino tra le gambe; per lavorare la schiena e la colonna vertebrale dovrebbero essere sdraiati a faccia in su, piegare le ginocchia e sollevare l’anca e le natiche del letto.

Questi esercizi di Pilates sono grandi opzioni per curare il dolore sciatica perché rafforzano l’addome e la colonna vertebrale. Rafforzare l’addome è un trucco eccellente per proteggere la colonna vertebrale. Guarda come eseguire gli esercizi nel video qui sotto:

Interessante come sul mal di schiena lombare influisce lo stress vedi l’articolo qui.

4. Fisioterapia

Nella maggior parte dei casi, il trattamento di infiammazione o compressione del nervo sciatico comporta l’esecuzione di sessioni di fisioterapia con dispositivi che riducono il dolore e l’infiammazione, oltre a svolgere esercizi, manuale di tecniche per rafforzare e allungare i muscoli della gamba colpita migliorare la circolazione del sangue al nervo sciatico, di normalizzare il tono muscolare di glutei e gambe.

Oltre a questo quando si tratta del nervo sciatico infiammato, si raccomanda anche l’applicazione di calore localizzato sulla regione da trattare e l’esecuzione di tratti per alleviare la compressione nervosa. Vedi altre cure domiciliari e opzioni per il trattamento del nervo sciatico nel trattamento domiciliare per il nervo sciatico.

A volte quando questi problemi sono associati a una cattiva postura, il fisioterapista può anche raccomandare di eseguire un trattamento chiamato rieducazione della postura globale( RPG), in cui vi è una correzione della postura e dello stiramento dei muscoli responsabili dell’alterazione della postura.

5. Potenza degli alimenti con il nervo sciatico infiammato

Durante una crisi del nervo sciatico, dovrebbero essere preferiti alimenti antinfiammatori come salmone, aglio, cipolle, semi di lino, chia e sesamo. Ma è anche importante ridurre il consumo di alimenti che aumentano l’infiammazione nel corpo, che sono principalmente carni lavorate come salsicce, salsicce e pancetta.

Guarda i sciatica 5 rimedi naturali.

6. Trattamento alternativo per la sciatica

Oltre a quanto sopra, ci sono altre opzioni che possono anche completare il trattamento, che include l’esecuzione di sessioni di agopuntura e riflessologia per alleviare il dolore e il disagio. Un’altra possibilità è l’osteopatia, che consiste in tecniche in cui i muscoli sono tesi, essendo un buon modo per trattare la scoliosi, l’iperlordosi e l’ernia del disco che di solito sono coinvolti nella causa del dolore nella sciatica.

7. Chirurgia spinale per alleviare la pressione sul nervo sciatico infiammato

Viene eseguito solo nei casi più gravi, quando c’è un’ernia del disco che non migliora con il trattamento sopra indicato. In questo caso il chirurgo può decidere di rimuovere il disco vertebrale e unirsi a una vertebra con l’altra.

Come evitare che il dolore ritorni

Per prevenire una nuova crisi sciatica, dovresti:

  • Fare regolarmente tratti per allungare i muscoli delle gambe e della colonna vertebrale;
  • Evitare lo stile di vita sedentario e praticare regolarmente attività come camminare, pilates o idromnasia, in quanto rafforzano e allungano i muscoli;
  • Cerca di mantenere la corretta postura posteriore sia in piedi che seduti;
  • Essere sempre all’interno del peso ideale;
  • Mantenere l’addome sempre forte per proteggere la colonna vertebrale.

Cosa causa dolore nel nervo sciatico

 

Il dolore del nervo sciatico si verifica quando si ha una compressione, che è comune quando la persona ha un’ernia del disco lombare, specialmente tra L4 e L5, anche perché il canale spinale è stretto, una vertebra è disallineata o c’è un aumento del tono e della fermezza del gluteo.

Le donne che praticano l’attività fisica in palestra e hanno glutei pesantemente lavorati possono avere dolore sciatica perché c’è un aumento del tono o ci può essere una contrattura nei glutei, più specificamente nel muscolo piriforme.

Circa l ‘ 8% della popolazione mondiale soffre di dolore sciatica, perché le terminazioni nervose passano all’interno del muscolo piriforme, e quando è molto teso o con una contrattura, comprimono il nervo, portando alla comparsa di dolore con una sensazione di intorpidimento, scossa elettrica o formicolio.

Nervo sciatico infiammato in gravidanza

nervo sciatico infiammato in gravidanza

Durante la gravidanza è comune che il nervo sciatico sia infiammato a causa del rapido aumento di peso, della crescita della pancia e dell’alterazione del centro di gravità della donna, che può portare alla compressione di questo nervo. Quando ciò si verifica in gravidanza, si dovrebbe cercare un medico o un fisioterapista per iniziare il trattamento e ridurre al minimo i sintomi presenti. Il trattamento del nervo sciatico infiammato può essere fatto con esercizi di stretching, impacchi caldi e unguenti antinfiammatori da posizionare nella regione in cui si verifica il dolore.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *